Tre diversi metodi per abilitare le opzioni nascoste dell’editor visuale di Wordpress e renderle sempre visibili: scorciatoia da tastiera, installazione plugin, modifica file.

L’editor visuale di WordPress – TinyMCE – ha delle funzioni nascoste non visibili e attivabili solo con una combinazione di tasti, installando un plugin oppure modificando un file.

Alcune di queste funzioni consentono di “Incollare come testo”, “Incollare da MS Word”, “Eliminare il codice superfluo” e altre piccole utili opzioni (vedi immagine sotto).
funzioni nascoste editor visuale

Attivazione da tastiera

Per visualizzare le opzioni nascoste da tastiera, dopo essere andati nel menù Scrivi -> Articolo in modalità visuale, basta premere i seguenti tasti:

Alt + Shift + v se si usa Firefox

Alt + v se si usa Internet Explorer

Attivazione permanente tramite installazione plugin

Installare e attivare il plugin Visualize Advanced Features.
E’ il metodo più comodo e veloce, il plugin aggiunge un tasto all’editor, cliccando su questo tasto le opzioni avanzate vengono attivate in una nuova riga.

Attivazione permanente tramite modifica file

Prima di applicare le seguenti modifiche vi consiglio di fare un backup del file in questione per potreste danneggiare le funzioni dell’editor.

Su questo sito ho trovato il modo per attivarle modificando un file dell’editor, tuttavia questo metodo ha funzionato correttamente solo su 1 dei 2 siti (wordpress 2.1.3) in cui ho applicato la modifica:

apri il file

wp-includes/js/tinymce/plugins/tiny_mce_config.php

cancella

‘wp_adv’ e ‘wp_adv_start’

che trovi alla riga 31.

nel mio caso il file si trova nella directory tinymce/, la riga da modificare è la 32.

Se dopo la modifica di questo file non notate alcuna differenza, cioè il menù nascosto non appare, provate a fare alcuni reload della pagina oppure a ripulire i cookie del browser.

Questa modifica, almeno nel mio caso, attiva le opzioni avanzate dell’editor sulla stessa riga di tutti gli altri tasti.
Questo non è un problema per me che ho una risoluzione del monitor di 1280 pixel, anzi è una comodità “salvaspazio”, ma un amico coautore mi ha fatto notare che sul suo monitor che ha una risoluzione di “soli” 1024 pixel questa modifica porta a sovrapporre i tasti dell’editor con i menù della colonna di destra di WordPress.

In questo caso per risolvere il problema occorre modificare il file tiny_mce_config.php in modo da attivare le opzioni nascoste in automatico e creando una seconda riga di bottoni.

le righe 32 e 33 del file tiny_mce_config.php si occupano dei tasti da fare apparire sulla prima riga, mentre le righe 35 e 36 si occupano dei tasti da far apparire sulla seconda riga. Come potete vedere dal vostro file la riga 35 è vuota:
array()
per far apparire dei tasti nella seconda riga bisogna inserirne alcuni di quelli presenti alla riga 32 nella riga 35, per essere precisi bisogna copia-incollare le funzioni a partire da formatselect
'wp_adv', 'separator', 'formatselect', ...
fino alla fine di quelli presenti alla riga 32 ad eccezione dell’ultimo che è wp_adv_end
... 'redo', 'wp_adv_end'
quindi la nuova riga 35 sarà simile a questa:
array('formatselect', 'underline', ... ... 'undo', 'redo')

Potete personalizzare ulteriormente i tasti dell’editor rimuovendo i tasti “inutili”, ad esempio per eliminare il tasto help è sufficiente rimuovere ‘wp_help’

Tasti Extra
Il menù per la scelta della famiglia dei font non appare in nessun modo, per aggiungerlo basta inserire da qualche parte alla riga 32 o alla riga 35 la seguente funzione:
'fontselect'