Risoluzione di uno stupido problema creato da Adobe AIR per Linux.

Il problema è veramente “ridicolo”, dopo aver installato 2/3 mesi fa Adobe AIR su Ubuntu 8.04 ad ogni avvio di Filezilla ho ottenuto sempre lo stesso errore nella schermata di avvio del client FTP.
Nulla di compromettente per il corretto funzionamento di Filezilla, bastava dare un OK e il software funzionava normalmente, ma quel messaggio dopo un po’ ha iniziato a darmi ai nervi (3 mesi, non mi arrabbio facilmente).

L’errore era questo:
Can't open /usr/share/mime-info/air.keys" (error 2: no such file or directory)
Can't open /usr/share/mime-info/air.mime" (error 2: no such file or directory)

Oggi finalmente mi sono deciso a fare una ricerca su Google ed il problema è sparito grazie alle informazioni trovate in questo post.

Per chi avesse lo stesso problema, basta aprire il Terminale e copia-incollare tutti i seguenti comandi:

cd /opt/Adobe\ AIR/Versions/1.0/xdg-utils/

sudo su

xdg-mime uninstall --novendor /opt/Adobe\ AIR/Versions/1.0/support/AdobeAIR.xml

gedit ../support/AdobeAIR.xml

Questo passaggio necessita di una modifica al file che si aprirà nell’editor di testo. È necessario rimuovere 3 linee di codice, da <magic priority=”100″> fino a </magic> incluso.

xdg-mime install --novendor /opt/Adobe\ AIR/Versions/1.0/support/AdobeAIR.xml

unlink /usr/share/mime-info/air.keys

unlink /usr/share/mime-info/air.mime

ln -s /opt/Adobe\ AIR/Versions/1.0/support/air.keys /usr/share/mime-info/air.keys

ln -s /opt/Adobe\ AIR/Versions/1.0/support/air.mime /usr/share/mime-info/air.mime

La cosa veramente strana è che avevo già trovato una soluzione in quest’altra pagina, fornita direttamente da uno sviluppatore Adobe, ma non funziona su Ubuntu 8.04 (sulle vecchie versioni a quanto pare si).

Su Ubuntu 8.04 infatti, il percorso /opt/Adobe AIR/ non esiste.
A quanto ho capito lo spazio vuoto fra Adobe e AIR non viene correttamente riconosciuto ed è necessario scriverlo in questo modo:
/opt/Adobe\ AIR/, con uno slash rovesciato in mezzo.

Qualcuno sa spiegarmi se è così solo su Ubuntu 8.04 o se è sempre stato così su tutte le versioni Linux?