AdSense e Pubblicità

Affiliazione pubblicitaria con il circuito di Google e non solo.

Integrare AdSense nel post

AdSense e Pubblicità, Temi / Hack

Come si fa ad inserire la pubblicità di Google AdSense nella parte iniziale di un post?

Esistono dei plugin, ma la modifica di un file nel template non è complicata.

Il file in questione è single.php, cercate il codice che contiene

<?php the_content ... ...

e subito prima inserite il seguente:

<div style=float:right; padding-left:5px;>
Codice adsense quì
</div>

inserendo il vostro codice AdSense al posto di Codice adsense quì.
Per inserire la pubblicità nella parte sinistra sostituite float:right con float:left.

 »  articolo letto 3.038 volte »  Commenti disabilitati su Integrare AdSense nel post

50 € da spendere su Google AdWords

AdSense e Pubblicità

50 € adwordsRegistrando un nuovo dominio su TopHost si riceve un buono promozionale di 50 € da spendere in campagne pubblicitarie su Google Adwords.

Si tratta di un’ottima promozione, specialmente se si considera che registrare un nuovo dominio su TopHost costa circa 10 €.
Il buono promozionale da 50 € mi è arrivato via email, l’ho inserito nell’apposita pagina di AdWords in
Account personale -> Preferenze di fatturazione -> Codici promozionali

et voilà, messaggio di errore
leggi il resto »»»

 »  articolo letto 4.259 volte »  1 Commento »

Pubblicità AdSense dopo il secondo post

AdSense e Pubblicità, Temi / Hack

Per applicare questa modifica è necessario modificare il proprio template di WordPress, inserendo un counter all’interno del Loop.
Questa modifica serve ad inserire degli annunci testuali o banner dopo il secondo post sia nella home page che e nelle categorie, ma non nella pagina del post.

E’ possibile editare il file index.php direttamente da WordPress dal menù Aspetto -> Editor Temi, anche se io non ho mai provato questa opzione in quanto preferisco usare un editor apposito e uploadare i file in FTP. A voi la scelta.

Nel file index.php trovate la linea
< ?php if (have_posts())
leggi il resto »»»

 »  articolo letto 8.937 volte »  3 Commenti »

Rotazione AdSense con statistiche

AdSense e Pubblicità

Nei post precedenti ho parlato di come sfruttare i criteri di monitoraggio di Google AdSense per scegliere la giusta collocazione degli annunci e dei colori in modo da far fruttare di più le esposizioni, e di come utilizzare la funzione di rotazione degli annunci di AdSense.
In pratica per un’insieme di annunci – ad esempio in formato banner 468 x 60 pixel – possiamo creare fino a 4 tavolozze di colori e 4 criteri di monitoraggio per vedere quale colore attira di più il visitatore medio e ne aumenta la percentuale di click.
Il problema di questi 2 metodi, che si possono usare in contemporanea inserendo 4 tavolozze di colori ed associando ad un codice 4 criteri di monitoraggio, è che le statistiche che AdSense ci fornisce non vengono separate.
leggi il resto »»»

 »  articolo letto 6.420 volte »  Commenti disabilitati su Rotazione AdSense con statistiche

AdSense: rotazione degli annunci

AdSense e Pubblicità

AdSense, il sistema pubblicitario di Google, offre un utile strumento che permette di mettere in rotazione gli annunci con colori differenti.
Questo strumento può essere sfruttato per dare un tocco di vivacità agli annunci, infatti il visitatore spostandosi da una pagina all’altra troverà colori differenti e non ignorerà gli annunci.
leggi il resto »»»

 »  articolo letto 3.017 volte »  Commenti disabilitati su AdSense: rotazione degli annunci

AdSense: guadagnare di più sfruttando i criteri di monitoraggio

AdSense e Pubblicità

AdSense di Google, offre un’utile strumento per monitorare le inserzioni pubblicitarie pubblicate su un sito, in modo da ottimizzare le pubblicità sia nella collocazione che nei colori ed ottenere un più alto CPM, che sarebbe la cifra guadagnata ogni 1.000 pubblicità visualizzate.

Naturalmente non esistono delle formule magiche valide per tutti, ogni sito è rivolto ad un’utenza differente e ha una grafica differente, quindi per ottenere il massimo è necessario fare prove e controprove, ma vi garantisco che ne vale la assolutamente la pena visto che i guadagni possono lievitare anche del 100%.
leggi il resto »»»

 »  articolo letto 3.799 volte »  Commenti disabilitati su AdSense: guadagnare di più sfruttando i criteri di monitoraggio

Guadagnare con la pubblicità: Società di Affiliazione per siti in italiano

AdSense e Pubblicità

soldi onlineCome fare per rendere il proprio hobby (come può essere pubblicare un diario online) remunerativo?
Basta affiliarsi ad una società di pubblicità online (note anche come società di Advertising).
Tutto quello che si deve fare è registrarsi ad una di queste società e inserire il codice di affiliazione nelle proprie pagine.
leggi il resto »»»

 »  articolo letto 7.087 volte »  Commenti disabilitati su Guadagnare con la pubblicità: Società di Affiliazione per siti in italiano

Edintorni, pagamenti obbligatori ogni mese

AdSense e Pubblicità

edintorniDa aprile 2007 cambia il regolamento di eDintorni (una nota società di web advertising).
Sarà obbligatorio ogni mese inviare fattura riferita al mese precedente pena la perdita del credito accumulato.
Personalmente credo che l’azzeramento del credito sia una clausola vessatoria, quindi fuorilegge, amenochè, non essendo il webmaster un cliente ma un collaboratore, non si possa applicare la legge su queste clausole.
Comunque sia, legale o no, non mi piacciono certi comportamenti.
leggi il resto »»»

 »  articolo letto 5.008 volte »  8 Commenti »

I soldi guadagnati online vanno dichiarati al fisco?

AdSense e Pubblicità

soldi guadagnare onlineContrariamente a ciò che spesso si legge in giro, i soldi guadagnati con le società di affiliazione (web advertising come Google AdSense o eDintorni) vanno sempre dichiarati al fisco, anche se si tratta di poche centinaia di € l’anno.
Con la nuova legge inoltre bisogna distinguere per introiti fino a 5.000 € l’anno e oltre i 5.000 €.

Nel primo caso, fino a 5.000 € l’anno, si viene pagati o per prestazione occasionale oppure come procacciatore di affari (ogni singola società di advertising si comporta in modo differente).
leggi il resto »»»

 »  articolo letto 3.346 volte »  Commenti disabilitati su I soldi guadagnati online vanno dichiarati al fisco?